Home»Castellina Vita in Famiglia»Festa della Famiglia del Ciclismo 2018

Festa della Famiglia del Ciclismo 2018

0
Shares
Pinterest Google+

Reso noto dal Gruppo Amici del Ciclismo di S.Lucia alla Castellina (Sesto Fiorentino) sede anche del Centro Spirituale del Ciclismo Italiano come riconosciuto dalla Federazione, il programma del ricco weekend (24 e 25 novembre). Sarà la “Festa della Famiglia del Ciclismo”, 17° Raduno dei Campioni, che tornerà questa volta ad avere un prologo al sabato con l’Assemblea, tra l’altro elettiva, della ADIS-PRO (Associazione Italiana Direttori Sportivi Professionisti). Un’occasione di aggiornamento importante per i tecnici e per discutere delle varie problematiche della categoria, oltre all’elezione del nuovo direttivo. I lavori occuperanno l’intera giornata di sabato 24 novembre mentre il giorno dopo sarà dedicato al Premio “Coraggio e Avanti” con la consegna al termine della Santa Messa, celebrata nella chiesa del Monastero di S.Lucia alla Castellina dai padri carmelitani Nicola e Luca con l’intervento di altri sacerdoti. Tra l’altro in questa occasione ricorre il centenario della nascita di Padre Agostino Bartolini fondatore e animatore del movimento carmelitano “La Famiglia”, grande appassionato del mondo sportivo e del ciclismo in particolare, scomparso il 27 settembre di sei anni fa.

Ci sarà a proposito un ricordo particolare di questo sacerdote nativo del Mugello, con una diretta televisiva in occasione della premiazione curata da Tv Prato. Il cast dei premiati è di lusso, così come saranno tanti gli ospiti presenti a questa festa, che Giacinto Gelli, Luca Limberti ed i loro collaboratori, stanno predisponendo con grande impegno grazie anche agli sponsor vicino alla manifestazione. Questi i riconoscimenti dell’edizione 2018.

Premio “Coraggio e Avanti” a Davide Ballerini; premio “Ammiraglio D’Oro” a Giovanni Ellena (questi due riconoscimenti in base alla votazione della speciale commissione). Gli altri premiati la “Promessa Juniores” Tommaso Nencini, per le donne la campionessa italiana Marta Cavalli, per gli under 23 Samuele Battistella,il Premio Franco Ballerini al tecnico Marco Villa, per gli “Over 35” nel ricordo di Edo Gelli a Franco Pellizottiappena sceso di bici, il Premio Alfredo Martini-Azzurri d’Italia al c.t. degli under 23 Marino Amadori, il Premio Filotex a Aldo Moser.

Copyright © TBW
Previous post

Apertura anno Sociale 2018-2019 Della "Famiglia"

Next post

Babbo Natale al Convento con il Mercatino di Natale 2018