Testamento Spirituale

In questa sezione è stato riportato il testamento spirituale di Padre Agostino Bartolini, scritto nel 1964; come troverete scritto più avanti, il Padre mise insieme queste righe preziosissime avendo in quel periodo l’impressione di dover presto lasciare questa vita.

Tanti i punti di interesse che delineano le caratteristiche di questo autentico uomo di Dio: ci troviamo di fronte infatti ad una confessione intima, alla pronuncia di un vero e proprio atto di fede, che solo la convinzione di doversi confrontare presto con il giudizio di Dio poteva rendere così cristallino.

In definitiva il “Testamento spirituale” può essere visto come un inno di ringraziamento a Dio, alla Trinità, a Maria Madre del Carmelo e alla Chiesa tutta, per tutto ciò che Padre Agostino aveva ricevuto fino a quel momento.

Leggiamo alcune righe:

“[…]Innanzitutto rinnovo la mia professione di fede: credo fermamente in Dio e in tutte le verità che egli ha rivelato e che la S. Madre Chiesa gelosa custode e fedele interprete del patrimonio della rivelazione divina, ci insegna e ci propone a credere[…]”

“[…] Sono figlio della Chiesa: quanto conforto in vita, quanta speranza in morte, quanta gloria nell’ eternità![…]”

“[…] Con tutto il sentimento del mio cuore ringrazio Iddio, Padre dolcissimo e infinitamente buono […] Ringrazio te Maestro mio Gesù, redentore pietosissimo e amore del mio cuore! […]  O dolce Spirito consolatore, ti ringrazio vivamente, e con i sentimenti della più viva riconoscenza mi rivolgo a te per esprimerti tutta la mia gratitudine […] Ringrazio la Vergine SS. che mi è sempre stata Madre amorosa, avvocata potente, dispensatrice di ogni grazia […]”

Infine, come era solito fare in ogni occasione, il Padre conclude con parole di dolcezza, insegnamento e incoraggiamento per i fratelli e le sorelle:

Esorto tutti a praticare l’umiltà del cuore, la vera umiltà quella che ci ha insegnato Gesù con i suoi esempi e con la sua parola.[..]Esorto tutti a lavorare nella pace, nell’unione col Signore e nell’armonia con i fratelli; poco importa essere molto bravi e saper fare tante cose; molto importa invece fare bene quel che abbiamo da fare, e lavorare nell’umiltà del cuore, nella purità d’intenzione al solo fine di piacere a Dio e dare agli altri buon esempio[…]  Esorto tutti ad aver grande fiducia in Dio e ferma speranza nella sua misericordia e nel suo amore, e ripeto ad alta voce che Dio è Padre, Dio è Padre, Dio è Padre! Coraggio sempre e avanti con buona volontà; Dio ci concederà sempre il suo aiuto; ed allora con l’aiuto divino e con buona volontà sempre avanti; sempre avanti, sempre avanti verso il paradiso[…]. 

“[…]Signore Iddio, concedi a tutti i figli tuoi la grazia di riunirsi un giorno lassù attorno alla tua mensa nella pace e nella luce eterna del paradiso!”

Questi sono solo alcuni dei passi più significativi; ti invitiamo perciò a scaricare in formato PFD  il “Testamento Spirituale” completo al link sottostante.

Potrà essere una bella occasione per scoprire qualcosa in più di Padre Agostino, delle aspirazioni e dei sentimenti di questo pastore, che ha fatto della salvezza di tutti lo scopo della sua vita.

TESTAMENTO SPIRITUALE – CLICCARE SUL LINK SOTTOSTANTE

 N.B. Il “Testamento Spirituale” è presente anche nella pubblicazione “Mazzo di Fiori”.

http://www.castellinalafamiglia.it/wp-content/plugins/downloads-manager/img/icons/pdf.gif Scarica: TESTAMENTO SPIRITUALE (132.98KB)
Aggiunto: 31/12/2012
Scaricato: 1981