Ascoltiamo i commenti e le riflessioni di Padre Nicola, Capitolo 59 59. Senza renderci conto, per il fatto di pensare che tutto dipende dallo sforzo umano incanalato attraverso norme e strutture ecclesiali, complichiamo il Vangelo e diventiamo schiavi di uno schema che lascia pochi spiragli perché la grazia agisca. San …

Ascoltiamo i commenti e le riflessioni di Padre Nicola, Capitolo 58 58. Molte volte, contro l’impulso dello Spirito, la vita della Chiesa si trasforma in un pezzo da museo o in un possesso di pochi. Questo accade quando alcuni gruppi cristiani danno eccessiva importanza all’osservanza di determinate norme proprie, di …

Collegatevi a questa pagina www.castellinalafamiglia.it per seguire in diretta Streaming la Santa Messa o sulla pagina Ufficiale di Facebook all’indirizzo sottostante, la Celebrazione della Santa Messa avrà inizio verso le ore 10.30 circa. Aggiornate le pagina per ricaricare i dati e visualizzare l’anteprima del video. Premete il tasto F5 sulla …

Ascoltiamo i commenti e le riflessioni di Padre Nicola, Capitolo 57 57. Ci sono ancora dei cristiani che si impegnano nel seguire un’altra strada: quella della giustificazione mediante le proprie forze, quella dell’adorazione della volontà umana e della propria capacità, che si traduce in un autocompiacimento egocentrico ed elitario privo …

Ascoltiamo i commenti e le riflessioni di Padre Nicola, Capitolo 56 56. Solo a partire dal dono di Dio, liberamente accolto e umilmente ricevuto, possiamo cooperare con i nostri sforzi per lasciarci trasformare sempre di più.[62] La prima cosa è appartenere a Dio. Si tratta di offrirci a Lui che ci …

Ascoltiamo i commenti e le riflessioni di Padre Nicola, Capitolo 55 55. Questa è una delle grandi convinzioni definitivamente acquisite dalla Chiesa, ed è tanto chiaramente espressa nella Parola di Dio che rimane fuori da ogni discussione. Così come il supremo comandamento dell’amore, questa verità dovrebbe contrassegnare il nostro stile …

Ascoltiamo i commenti e le riflessioni di Padre Nicola, Capitolo 54 54. Anche il Catechismo della Chiesa Cattolica ci ricorda che il dono della grazia «supera le capacità dell’intelligenza e le forze della volontà dell’uomo»,[57] e che «nei confronti di Dio in senso strettamente giuridico non c’è merito da parte dell’uomo. Tra Lui …

Ascoltiamo i commenti e le riflessioni di Padre Nicola, Capitolo 53 53. Il secondo Sinodo di Orange ha insegnato con ferma autorità che nessun essere umano può esigere, meritare o comprare il dono della grazia divina, e che tutto ciò che può cooperare con essa è previamente dono della medesima …